Lago Trasimeno: una grande trasferta per la scuola vela

Questo il resoconto del nostro istruttore e campione del mondo Stefano Tonini di ritorno dalla trasferta sul lago Trasimeno. Bravi ragazzi!

Ho visto e sentito cose che voi umani nemmeno potete immaginare :

Ho visto il lago Trasimeno sforzato dal grecale a 20 nodi

Ho visto bambini coraggiosi, alla loro prima regata, superare la paura di affrontare quelle condizioni che avrebbero messo in difficoltà molti di noi.

Ho visto Abel, primo fino all’ultima boa, affondare per una ingavonata. Ho visto lacrime di rabbia per la vittoria sfumata e occhi colmi di gioia per il terzo posto nella prova successiva.

Ho visto Silvia sicura in barca nonostante le difficoltà, portare a termine le sue due regate e arrivare ad un soffio dalla coppa.

Ho ammirato la tenacia di Valentina, che affronta la paura di quelle condizioni, scuffia quattro volte e quattro volte risale per portare a termine la sua regata.

Ho seguito Roberto, tranquillo e a suo agio anche nelle condizioni più difficili, arrivare diciannovesimo con un buon 16^ posto nella prova con venti nodi.

Ho applaudito Mattia, sicuro ed esperto navigatore, quando ha alzato la coppa del secondo posto cadetti, BRAVO!!!

Ho visto due bravi istruttori esperti e umili, allegri e scorbutici , duri e premurosi. Grazie

Stefano Tonini

P.s. Dello zucchero a velo, del gatto con gli stivali, di Bubu, di chi casca dal letto e continua a dormire in terra, di chi parte ultimo e arriva secondo e molto altro ancora vi racconterò a voce.

IMG-20150926-WA0000
Stefano assieme ai ragazzi della scuola vela
IMG-20150926-WA0002
Una fase della regata

Un pensiero riguardo “Lago Trasimeno: una grande trasferta per la scuola vela

  • 29 settembre 2015 in 6:42 PM
    Permalink

    Scorbutica io?!?!? ma quando mai!?!?

I commenti sono chiusi

X

Pin It on Pinterest

X