6° edizione raduno scuole vela e regata valida per il CVCV giovanile … Nettuno è stato clemente!

6° Raduno Scuole Vela
6° Raduno Scuole Vela

23 neofiti della vela hanno allegramente invaso il nostro club il 31 agosto scorso dalla ore 10.00 alle ore 18.00, per partecipare alla giornata del raduno delle scuole vela giunta alla 6a edizione.

I ragazzi sono venuti dal Club Velico di Torre del Lago e dallo Yachting Club Versilia; il gruppo più numeroso è frutto della nostra scuola vela, che in questa estate è stata seguita ogni mattina da Clarissa e Edoardo.

I nostri bimbi che si impegnano nell’agonismo (Mattia, Roberto, Lara e Anna Giulia), sono stati validi collaboratori nell’armare le barche e assicurarsi che fossero complete di tutte le dotazioni di sicurezza. L’uscita in mare è avvenuta alle 12.00 dopo aver suddiviso i neo-atleti in tre batterie, aver spiegato loro il percorso e lo svolgimento delle prove: i primi tre classificati al termine di due prove di ciascuna batteria, avrebbero disputato la regata finale (anch’essa realizzata su due prove).

Il mare piatto, il vento proveniente da WSW con un’intensità costante non superiore a 5 nodi e la benevolenza di Nettuno, hanno permesso di predisporre un campo di regata a bastone da percorrere mantenendo l’andatura al traverso sia a destra che a sinistra.

Le difficoltà per gran parte dei bambini sono state: visualizzare la linea della partenza, mantenersi in un’area ristretta e bene definita, raggiungere una boa, strambarle attorno e completare la regata visualizzando la linea d’arrivo … Il risultato è stato che il “comitato di regata” ha dovuto annullare due partenze, perché TUTTI gli atleti si trovavano fuori dalla linea, alcuni atleti hanno “litigato” con la boa ed il numero della collisioni avvenute durante le fasi di preparazione delle partenze, è indefinito!

6° Raduno Scuole Vela
6° Raduno Scuole Vela

Durante le prove di ciascuna batteria, gli atleti non coinvolti nelle regate sono stati assistiti da Flavio e Stefano che li hanno intrattenuti a bordo di due Tridenti veleggiando attorno al campo di regata. Durante ciascun cambio (i bambini che avevano appena completato la propria prova, cedevano la barca al prossimo concorrente) i piccoli atleti chiedevano l’esito delle prove, auguravano buon divertimento e dimostravano un sincero e sano tifo.

Le ultime due prove, che hanno decretato la classifica finale, sono state caratterizzate da un incremento dell’intensità di vento, partenze più “regolari” e un gruppo compatto nel corpo delle prove.

Il rientro a terra è avvenuto alle 15,00 caratterizzata dai bambini affamati e dai familiari stravolti dalla lunga e inaspettata attesa … anche loro hanno imparato molto da questa giornata.

Dopo la mitica pasta del Cocone Armando e del suo fido aiuto cuoco Giovanni, i ragazzi hanno completato la giornata compiendo due giochi di gruppo. Dopo aver gareggiato uno contro l’altro in mare, i ragazzi hanno partecipato a due giochi di pratica marinaresca, che li hanno calati nel gioco di squadra, non sempre scontato nello sport della vela!!!

L’intensa giornata si è conclusa alle 18.00 con la premiazione dei primi tre classificati (1° Sergio Bartoli, 2° Alessandro Varenna, 3° Raul Giorgi), la consegna delle magliette “fosforescenti” di questa edizione e l’estrazione dei regali per ogni bambino.

Ringraziamo i circoli che ci hanno onorato della loro presenza, i genitori neofiti di questo sport che stanno imparando ad avere estrema pazienza nell’attesa del termine delle regate, tutti coloro che hanno collaborato all’efficiente organizzazione (il Tonini, il vice presidente, il cocone, il vice-cocone, il nostromo, il Vichingo, il presidente, il segretario in carica e la segretaria operativa) … personalmente dedichiamo un sentito ringraziamento a Clarissa ed Edoardo (senza dimenticare i piccoli aiutanti Anna Giulia, Lara e Claudia) per la pazienza con cui hanno trasferito ai bambini il piacere di questo sport, spiegando loro concetti interamente sconosciuti, mostrando serenità e divertendoli anche in occasione di condizioni poco favorevoli per uscire in mare, durante tutta questa ultima estate.

La seconda giornata (domenica 1° settembre) ha avuto come protagonisti gli atleti che veleggiano su optimist, 420 e laser, per i quali non era una novità affrontare le regate.

6° Raduno Scuole Vela
6° Raduno Scuole Vela

Gli atleti provenienti da Torre del Lago ed i nostri ragazzi, sono entrati in mare alle 13.30, dove sono stati raggiunti dai velisti di Marina di Massa sopraggiunti via mare.

L’efficientissimo Franco Manganelli, ha posto le boe in modo da creare un campo di regata in cui è stato possibile realizzare le prove per tutte le classi presenti in mare.

Il comitato di regata, formato da Vincenzo Campoli e Piersandro Berti, hanno dato inizio in orario alla manifestazione, calcolando perfettamente i tempi di percorrenza in modo da limitare gli incroci tra diverse classi e riducendo i tempi di attesa tra le due prove. Ed anche Nettuno ha concesso un mare minimamente mosso ed un intensità di vento costantemente in aumento dai 5 ai 13 nodi dell’ultima prova, costringendo però a ruotare verso nord il campo della seconda prova.

Gli equipaggi in gara, 5 nei 420, 2 nei laser radial e 12 negli optimist, hanno portato serenamente a temine le regate, con correttezza sportiva da parte di tutti gli atleti e con sicuro divertimento. Anche questa giornata in mare, come le precedenti svolte nelle acque della Versilia, è stata fondamentale per incrementare nei giovani atleti le capacità veliche e le competenze in merito al regolamento FIV.

I primi classificati: Paolo Cicatiello e Lorenzo De Luca nel 420, Edoardo Campoli nel laser, Anna Giulia Giorgini negli Juniores optimist, Francesco Angeloni nei cadetti optimist, Mattia Tognocchi nella categoria UNDER 9 “gioco vela”. Coppe, magliette e un ricco buffet hanno ulteriormente rallegrato la giornata.

Grazie infinite ai genitori dei ragazzi ormai abituati agli orari indefinibili, agli assistenti e collaboratori di terra e di mare, agli istruttori e ai responsabili dei circoli giunti al nostro club.

Franco e Simona

X

Pin It on Pinterest

X